...DA NOI... OSTERIA e VINI Via G. Amendola 63 - 40026 IMOLA (BO) Mappa

Tel. 0542 24045 email: info@danoiosteriaevini.com

chiuso: la domenica e il sabato a pranzo

La storia

L'osteria nasce nelle cantine di uno stabile del XVIII secolo posto a fianco della strada consolare "Emilia", tra il centro città e l'area dell'anfiteatro (ora zona via Casoni-Milana) dell'antica città romana "Forum Corneli" (ora, Imola).

Durante i lavori di restauro dell'edificio, sono venute alla luce le strutture di un pozzo di epoca romana - ancora oggi visitabile -, costruito con una tecnica particolare che utilizzava frammenti di anfora sovrapposti, incastrati e legati fra loro per mezzo di argilla cruda e ghiaia fine. L'utilizzo del pozzo, alla luce dei reperti ritrovati, doveva essere ristretto all'interno di una abitazione privata: i resti ossei animali, in maggioranza ossa di suini (52%), ovini (31%), pollame (10%), pesci (3,5 %) e bovini (3,5%) sono infatti relativi ad avanzi di pranzi... che già allora si consumavano in questi ambienti!

Dallo scavo, sono quindi emersi frammenti vitrei, piccoli grammmi di bronzo e intonaci, tutti collocabili tra la fine del I secolo a.C. e la fine del secolo successivo - tra la fase Augustea e quella Flavia. Sono state ritrovate ancora cinque brocchette, una grande brocca a bocca circolare con coperchio, vari frammenti di piatti o mortai, un vaso in ceramica grezza e una splendida gemma incisa con profilo di Minerva e due visi di satiro.

I lavori di costruzione delle strutture portanti e fondazioni dello stabile, avvenuti probabilmente in epoca medievale, demolirono parzialmente il pozzo tagliandone la struttura superiore, che ancora oggi troviamo parzialmente inserita al di sotto del grosso muro di fondazione.